Fratelli d'Italia

nel mondo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Si è spento, a seguito delle ferite riportate, il tenente colonnello della gendarmeria francese che si era consegnato ai terroristi in cambio della liberazione degli ostaggi nel sud della Francia. Ancora una volta siamo confrontati alle agressioni vili del terrorrismo islamico che insanguinano la nostra amata Europa. Ancora una volta l’odio ed il disprezzo della vita celebrano il loro macabro rituale di terrore e morte. Un uomo qualunque, un funzionario dello Stato, un militare di 44 anni ha dato la propria vita per salvare quella di altri innocenti. Non dimenticheremo mai il suo eroismo ed auspichiamo che il presidente Macron iscriva il suo nome al Pantheon e gli conferisca la massima onorificenza. Con il coraggio ed il valore - sosterrebbe Omero - gli eroi come il colonnello Beltrame si rendono immortali, si rendono simili agli dei. Sono persone alle quali ispirarsi, delle quali prendere esempio.
Un militare che ha interpretato fino in fondo i valori nei quali credeva: il coraggio, l’altruismo, l’amor di patria: una primula che sboccia nel deserto dell’indifferenza e della mediocrità. Un sacrificio che non può essere dimenticato e non deve essere ignorato. Vogliamo esprimere qui la solidarietà di tutti i patrioti italiani in Francia alla famiglia ed alla Nazione francese, nel ricordo di un Eroe.
Vogliamo ricordarlo come noi siamo soliti ricordare gli Eroi
 :  !
COLONNELLO BELTRAME : 
 
 
 PRESENTE ! 
 
 

Informazioni

Seguici anche su:

  • Facebook

Siti collegati

Copyright © 2018 Fratelli d'Italia nel mondo. Tutti i diritti riservati.