Fratelli d'Italia

nel mondo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Quanti viaggi e difficoltà abbiamo dovuto affrontare, ognuno di noi. 

Ognuno a testa alta, fiero della propria origine, del dolce idioma, della nostra bellissima terra, che da tutto il mondo ci invidiano.  Quanti sberleffi e quanti luoghi comuni sugli italiani, seduttori, galanti, "mangiapasta", "gesticolatori" professionisti.  Aggiungo io: grandi lavoratori, instancabili sgobboni, infaticabili pensatori e sognatori, insuperabili cantori della terra di Romolo e Remo, Cesare, Raffaello, Macchiavelli, Dante, Petrarca, Leonardo, Colombo, Verdi, Pirandello, Gentile, Fermi…..   Noi italiani esterofili per natura, amanti del bello e dell’estetica, cultori della dolce vita, del piacere del vivere, noi paesaggisti instancabili del “giardino dell’Impero”, noi attaccati alle nostre tradizioni ed alla nostra bandiera più di quanto facciamo credere.
  Viva l’Italia non è un grido allo stadio, è un grido di amore che da tutto il mondo si leva ! 

Italia madre patriaItaliani nel mondo, il 4 marzo abbiamo un’occasione imperdibile per affermare quanto siamo legati alla nostra madre Patria.  “La nostra patria non è solo geografia” è un grande tricolore che ci avvolge da Zara a Roma, da Monaco a Boston passando per Dublino, Londra, Toronto, Pechino, Melburn, Bangcok, Buenosaires, San Paolo !
  Non perdiamo questa occasione non votando o cercando nell’indifferenza, quella protesta per la cattiva politica di pochi che non neghiamolo, ha infestato il cuore della nostra democrazia. 

Votare per i patrioti significa non solo ricordarsi di tracciare una X sul tricolore dell’unica coalizione politica che può rappresentare una alternativa credibile per l’Italia in patria e nel mondo, ma significa esprimere la propria preferenza per i candidati della destra. 

La destra forte, libera e con il sorriso sulle labbra di Giorgia Meloni che esprime i propri candidati in una coalizione a testimonianza di una storia, di un passato e di un futuro. 

Avremmo di sicuro preferito campeggiare alle elezioni con il nostro simbolo e le nostre idee di sempre ma siamo convinti che la stabilità e la forza di una nazione grande come la nostra passino anche attraverso la partecipazione e la condivisione di un programma.  Fratelli d’Italia è presente nella coalizione del centrodestra come motore di idee e come guardiano di serietà ed onestà.  Saremo, come siamo sempre stati vigili censori di comportamenti falsi ed ipocriti, non avendo noi paura di affermare la grande dignità del nostro popolo.

Ogni giorno difensori e promotori della Nazione pur se sfruttata e derisa per colpa di governi asserviti a lobbies internazionali.

Conosciamo bene il malessere di tanti compatrioti per certi comportamenti ed inappropriate stranezze di alcuni nostri compagni di strada ed è per questo che rivolgo a tutti voi un appello a non dimenticare di scegliere i candidati di Fratelli d’Italia nelle liste uniche del Centrodestra.  Una preferenza ai candidati di Fratelli d’Italia è una sicurezza in più di coerenza ed onestà, di caparbietà e buongoverno.   
Ricordiamoci delle parole di un grande eroe della nostra storia moderna: il giudice Paolo Borsellino:

"La rivoluzione si fa nelle piazze con il popolo,
ma il cambiamento si fa dentro la cabinaelettorale con la matita in mano.

 Quella matita, più forte di qualsiasi arma,
è più pericolosa di una lupara e più affilata di un coltello.”

Facciamolo per noi e per quella nostra bellissima Signora chiamata ITALIA !



di Andrea de Leitenburg

Informazioni

Seguici anche su:

  • Facebook

Siti collegati

Copyright © 2018 Fratelli d'Italia nel mondo. Tutti i diritti riservati.